I castelli di Bruxelles che non hai mai visto

I castelli di Bruxelles che non hai mai visto
(c) aris.setya Château de Bruxelles

I migliori castelli da vedere per le tue passeggiate a Bruxelles

Non aspettare fino al 19 luglio, giorno del castello, per visitarne uno. Non ne avresti abbastanza con un giorno per andare in giro per i castelli di Bruxelles.

Forse non lo sapevi, ma è proprio qui in Belgio che puoi trovare il maggior numero di castelli per chilometro quadrato? Sebbene la maggior parte siano domini privati, tieni presente che molti altri aprono le loro porte ai visitatori. Ideale per gli amanti o con i bambini a Bruxelles. Ecco di seguito la nostra piccola selezione per un'escursione che delizierà grandi e piccini.

(c) Copertina fotografica aris.setya, Castello di Bruxelles

Prima di andare oltre, se questo articolo ti interessa, potrebbe piacerti anche

Castello di Huizingen

Se non conosci ancora il dominio provinciale di HUIZINGEN, aggiungilo alla tua agenda. Troverai anche un magnifico castellouna piscina all'aperto. Il posto perfetto per cambiare idea durante il fine settimana. Puoi anche vedere gli animali lì con i bambini, come in uno zoo. Ulteriori informazioni qui

 

Guarda questo post su Instagram

 

Uma publicação partilhada por Aris Setya (@aris.setya)

Il Padiglione Cinese

Ve ne abbiamo già parlato questo padiglione situato nell'area di LAEKEN in precedenza. Non perderlo. È facilmente raggiungibile con i mezzi pubblici.

 

Guarda questo post su Instagram

 

Uma publicação partilhada por Aris Setya (@aris.setya)

La Torre della Sala

 

Guarda questo post su Instagram

 

Uma publicação partilhada por Aris Setya (@aris.setya)

 

Château SOLVAY de la HULPE – ideale per il vostro picnic

Fu nel 1893 che Ernest Solvay, fondatore della società "Solvay & Co", acquistò questa proprietà. Qui non troverai né bastioni né ponti levatoi. Si tratta più diun castello appena uscito da tintin, tipo Moulainsar, Solvay ha effettivamente acquisito questa proprietà da utilizzare come casa per le vacanze estive. Tocca all'architetto Vittorio Orta  che affida la missione di interior design del castello di Bruxelles. Di fronte è allestita una terrazza. Inoltre, il parco sarà riqualificato e l'area si sta espandendo. Nel 1920 si trattava di 490 ettari.

Alla sua morte, la tenuta La Hulpe fu divisa tra i suoi due figli e finalmente aperta al pubblico. Ingresso gratuito alla tenuta, ideale per i vostri picnic e passeggiate estive

Scopri di più sullo Château de la HULPE

 

Guarda questo post su Instagram

 

Uma publicação partilhada por Aris Setya (@aris.setya)

Castello di Beersel

A meno che tu non sia un lettore di Bob and Underpants (" Il tesoro di Beersel "), probabilmente non avete mai sentito parlare di "Beersel": si tratta comunque di un comune belga situato alla periferia sud di Bruxelles. Questo si trova nella regione fiamminga nella provincia del Brabante fiammingo. Potremmo definirlo “Sorprendentemente sfaccettato”.

Il castello di Beersel è circondato da fossati e costituito da fortificazioni classiche: profondi fossati, ponte levatoio, bastioni merlati e feritoie. Come avrete capito, all'epoca, il suo ruolo era di avamposto per la difesa di Bruxelles.

Anche se risale al XV secolo, è piuttosto ben conservata. Si tratta infatti di uno degli ultimi esempi di architettura militare medievale belga.

Anche gli amanti della natura troveranno la loro felicità a Beersel.
Maggiori informazioni qui sul Castello di Beersel

 

Guarda questo post su Instagram

 

Uma publicação partilhada por Dartagnans (@dartagnans)

Château MALOU a Bruxelles Wolluwé-Saint-Pierre

Cerchi un posto tranquillo e pacifico? Il castello “Malou”, una graziosa residenza del XVIII secolo, potrebbe interessarti. Questo castello in stile Luigi XVI passò di mano in mano per diventare infine proprietà di Jules Malou e nel 18 per essere venduto alla città. Il suo parco si estende su 1950 m32.
Se si ti sposi a Woluwe-Saint-Lambert, sappi che questo castello poiché ospita una sala per matrimoni.

 

Guarda questo post su Instagram

 

Uma publicação partilhada por Aris Setya (@aris.setya)

Château COLOMA a Leeuw-Saint-Pierre

Il castello di Coloma si trova a Leeuw-Saint-Pierre. Questo castello risale al XVII secolo. Anticamente era una cittadella militare composta da due edifici e da un fossato alimentato dallo Zuenbeek. Successivamente fu trasformato in una simpatica residenza di campagna ispirata alla simmetria.

La tenuta deve il suo nome a "Karel de Coloma", che divenne proprietario del castello attraverso il suo matrimonio con la baronessa Roose.

Dopo la seconda guerra mondiale, il castello fu utilizzato come collegio fino al 1982. A quel tempo, il parco passò alla Regione fiamminga. Fu allora nel 1984 che il comune di Leeuw-Saint-Pierre l'ha acquisito.

Con il suo magnifico specchio d'acqua, il suo parco che copre un'area di 15 ettari e il suo stile rinascimentale, questo non può che affascinarti. Inoltre, non perdetevi il roseto che riunisce 3.000 varietà di rose provenienti da tutto il mondo. In totale, puoi ammirare quasi 300.000 rose.

Scopri di più sul castello di COLOMNA vicino a Bruxelles

 

Guarda questo post su Instagram

 

Uma publicação partilhada por Aris Setya (@aris.setya)

 

 

 

pierre

pierre

Appena un piede nella capitale belga, Pierre lancia "InsideBrussels.be", l'idea è semplice: "Cosa fare? Dove andare a mangiare o bere qualcosa?". Imprenditore nel cuore, questo non è il suo primo progetto! Lontano da lì. Come il vino, nel tempo il progetto migliora! Pierre non esitate a condividere i suoi preferiti e i suoi migliori indirizzi di ristoranti a Bruxelles che potrebbe consigliarvi ad occhi chiusi.