fbpx

8 musei gratuiti a Bruxelles tutti i giorni dell'anno

8 musei gratuiti a Bruxelles tutti i giorni dell'anno

Aggiornato il 13 giugno 2024 da pierre

Suggerimenti per visitare gratuitamente i musei di Bruxelles

Se sei un drogato di cultura e musei, probabilmente sai che il prezzo può aumentare rapidamente. Se non hai grandi mezzi o una grandissima sete di cultura, questo elenco dei musei gratuiti Bruxelles dovrebbe interessarti.

Hai sentito bene, non si tratta musei gratuiti la prima domenica del mese, ma molti musei che non fanno mai pagare una tassa per entrare. Quindi non ci sono scuse per non visitare questi musei. Imparerai che gratis non significa meno interessante.

Al momento della stesura dell'articolo, l'ingresso era gratuito, non esitate a confermare sul loro sito prima di effettuare il viaggio.

Ti piacerà anche, il nostro itinerario quasi gratuito per scoprire Bruxelles a piedi in un giorno.

1. Parliamentarium

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FONSNY9 (@fonsny9)

Scopri il mondo del Parlamento europeo al Parlamentarium, il suo centro visitatori, il più grande d'Europa. Capirai perché ha già più di due milioni di visitatori.
https://visiting.europarl.europa.eu/

2. Gran Giuramento Reale e di San Giorgio dei Balestrieri

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso dal bassista Jeremy (@bass_fiddler_jeremy)

Collezione relativa alla Gilde fondata nel 1381 e alla storia della balestra.

www.arbaletriers-saintgeorges.be

3. Casa della storia europea

In questo museo non imparerai la storia di ogni nazione europea, ma come la storia ha plasmato il senso della memoria europea. . Come nella vita di ognuno di noi, ci sono eventi che vogliamo ricordare e altri che preferiamo dimenticare.

www.historia-europa.ep.eu

4. Museo della Banca Nazionale del Belgio

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Melimelo_de_mots (@melimelo_fr)

Questo museo esiste da gennaio 2018. Imparerai di più sui mezzi di pagamento, sui segni di sicurezza delle banconote in euro e sul ruolo della Banca nazionale. Dal lunedì al venerdì dalle 9:17 alle XNUMX:XNUMX
www.bnb.be

5. Museo Maurice Caremé 

Museo Maurice Carème (c) Fin-de-siècle Wikipedia
Museo Maurice Carème (c) Fin-de-siècle Wikipedia, ingresso libero

Casa in cui visse Maurice Carême ad Anderlecht. Immergiti nell'intimità della scrittura e scopri l'universo in cui il poeta ha scritto e i luoghi che lo hanno ispirato. Visita gratuita su appuntamento.
www.mauricecareme.be

6. Museo Constantin Meunier

Conosci Constantin Meunier (1831-1905): pittore e scultore? Venite a scoprire la poco conosciuta casa-laboratorio di Ixelles. Vi troverai 150 opere, inclusi bronzi di tutte le dimensioni. Le sue creazioni sono state ispirate dall'evoluzione industriale, politica e sociale del Belgio alla fine del XIX secolo.e secolo, danno una visione realistica del mondo del lavoro e dell'industria.
www.fine-arts-museum.be

7. Museo Antoine Wiertz

Wiertz Museum
Museo Wiertz – Gratuito tutti i giorni

Scopri l'universo di Antoine Wiertz (1806-1865): pittore, scultore e letterato. Uno degli artisti sia romantico che controverso. Considerato un visionario, fece costruire l'imponente officina nel 1850, a spese dello Stato belga. Avrete sicuramente già visto i suoi dipinti monumentali. Hanno ispirato grandi maestri del passato come Rubens, Michelangelo o Raphaël.
www.fine-arts-museum.be

8. Museo di Anatomia Umana ed Embriologia 

Situato nel campus dell'ospedale-facoltà di Anderlecht, questo museo espone numerosi esemplari autentici relativi all'anatomia umana (parti conservate in alcool, materiale plastinato, parti scheletriche), nonché calchi, ecc. Illustra anche lo sviluppo umano, attraverso numerosi pezzi fetali normali o teratologici, calchi e documenti iconografici. Una sezione è dedicata alle patologie ossee e diverse vetrine evocano l'anatomia dentale, l'anatomia comparata dell'apparato masticatorio e le anomalie dentali.

https://www2.ulb.ac.be/

pierre

A malapena un piede nella capitale belga, Pierre lancia "InsideBrussels.be", l'idea è semplice: "Cosa fare? Dove andare a mangiare o bere qualcosa?" Imprenditore nel cuore, questo non è il suo primo progetto! Lontano da lì. Come il vino, con il tempo il progetto migliora! Pierre non esita a condividere i suoi preferiti e i migliori indirizzi di ristoranti di Bruxelles che potrebbe consigliarvi ad occhi chiusi.