I modi migliori per fare turismo sostenibile a Bruxelles

I modi migliori per fare turismo sostenibile a Bruxelles
Dove andare in bicicletta a Bruxelles Cinquantenario (c) Pierre Halleux

Aggiornato il 17 giugno 2024 da pierre

Scopri il turismo sostenibile a Bruxelles: una città impegnata per un futuro responsabile

Bruxelles, la capitale del Belgio, è molto più di una semplice destinazione turistica. È una città che si impegna risolutamente turismo sostenibile. Sottolineando il conservazione dell'ambiente, promuovendo il cultura locale e sostegno alle iniziative comunitarie, Bruxelles è posizionata come una destinazione ideale per i viaggiatori preoccupati per la loro impronta ecologica. In questo articolo esploreremo le diverse sfaccettature del turismo sostenibile a Bruxelles e vi presenteremo idee per vivere questa magnifica città in modo responsabile.

Se anche tu sei preoccupato di vivere in un mondo di domani che profuma ancora di piante e dove fa bene respirare, questo articolo fa per te!

🌳🍊🍎🍒 Prima di andare oltre, questo articolo dovrebbe interessarti: Raccogli tu stesso frutta e verdura nei frutteti di Bruxelles

1. Consapevolezza ambientale

Parco Josepha a Schaerbeek (c) Alicia Abeloos Unsplash

Bruxelles è orgogliosa del suo impegno per la sostenibilità ambientale. Iniziative di sensibilizzazione, come campagne riduzione dei rifiuti e la promozione di modalità di trasporto sostenibile, sono presenti in città. Approfitta della tua visita per scoprire i parchi e gli spazi verdi di Bruxelles, dove puoi entrare in contatto con la natura e apprezzare la bellezza circostante.

  • Parco del Cinquantenario : Situato nel quartiere europeo, questo parco emblematico di Bruxelles offre uno spazio verde con vasti prati, viali alberati e maestose fontane. Puoi rilassarti, fare jogging o fare un picnic godendo di una magnifica vista sui portici Cinquentenari (Arc de Triomphe de Bruxelles) e sugli edifici storici che lo circondano.

Non perdetevi il nostro articolo dedicato al Parco

Parco di XNUMX anni Couché de Soleil (c) Pierre Halleux
  • Bosco del Cambre : Questo vasto parco alberato è una vera oasi di pace nel cuore della città. Con le sue distese di verde, i suoi laghetti, i suoi sentieri ombreggiati e persino un'isola artificiale, il Bois de la Cambre offre molte possibilità per rilassarsi, fare sport o organizzare un picnic con la famiglia o gli amici.
  • Parco di Bruxelles : Conosciuto anche come Parco Reale, questo parco storico si trova di fronte al Palazzo Reale di Bruxelles. Offre vasti spazi verdi, giardini curati, statue e fontane. È un ottimo posto per una piacevole passeggiata, una sessione di yoga all'aperto o semplicemente per sedersi e godersi l'atmosfera serena.
  • Parc Léopold : Situato nel quartiere europeo, questo parco è circondato da edifici istituzionali e offre un ambiente tranquillo per rilassarsi. Troverai prati ben curati, alberi maestosi e sentieri per passeggiate. È un luogo popolare per la gente del posto e per i visitatori che cercano di sfuggire al trambusto della città.
  • Giardino botanico di Bruxelles : Questo giardino botanico, situato vicino al centro città, è un vero paradiso per gli amanti delle piante. Puoi camminare tra una varietà di fiori, piante esotiche, magnifiche serre e persino un arboreto. È un luogo ideale per riconnettersi con la natura e conoscere la biodiversità.

Esplorando questi parchi e spazi verdi di Bruxelles, puoi ricaricare le batterie, goderti la natura e apprezzare gli sforzi della città per preservare l'ambiente. Ricordati di seguire le regole locali, smaltire correttamente i rifiuti e goderti questi spazi naturali in modo responsabile

2. Gastronomia sostenibile, facile da trovare a Bruxelles

Bruxelles è piena di ristoranti impegnati a promuovere prodotti locali e la promozione di opzioni vegetariane. Alcuni dei migliori stabilimenti includono Chyl, un caffè-ristorante che offre una cucina creativa con prodotti biologici e locali, e Peas, un ristorante vegetariano e vegano che offre una cucina creativa con verdure locali e di stagione. L'Herboristeria è un altro ristorante da scoprire, con davanti ai piatti tradizionali belgi con opzioni vegetariane e vegane. Per un'esperienza gastronomica raffinata, Le Tournant offre un menù degustazione che mette in risalto prodotti locali e opzioni vegetariane. Les Filles propone una cucina vegetariana creativa basata su ingredienti locali e di stagione.

Ristorante Gastronomico a Bruxelles (c) foto Pierre Halleux

La gastronomia di Bruxelles è rinomata per i suoi piatti deliziosi e le specialità locali. Oltre alle sue iniziative di turismo sostenibile, Bruxelles ha una fiorente scena gastronomica incentrata su prodotti locali e opzioni vegetariane. Spiccano diversi ristoranti. Ecco alcuni dei migliori ristoranti della città che promuovono questi valori:

  • Chil : Situato nel quartiere alla moda di Ixelles, Chyl è un caffè-ristorante impegnato nello sviluppo sostenibile. Il loro menu mette in risalto prodotti biologici, locali e stagionali. Puoi gustare piatti creativi e gustosi, che vanno dalle opzioni vegetariane ai piatti senza glutine, il tutto in un'atmosfera calda ed ecologica.
  • Piselli : Questo ristorante vegetariano e vegano situato nel quartiere Dansaert propone una cucina creativa a base di verdure locali e di stagione. Il loro menu offre piatti colorati e deliziosi, come ciotole di buddha, hamburger vegani e dessert gourmet. Peas è il luogo ideale per gli amanti della cucina vegetariana che vogliono scoprire nuovi sapori.
  • Erboristeria : Immerso nello storico quartiere di Marolles, L'Herboristerie è un ristorante che privilegia i prodotti biologici e locali. Il loro menu è ispirato alla cucina tradizionale belga e offre opzioni vegetariane e vegane. Puoi assaporare piatti come la carbonata fiamminga vegetariana e le polpette alla Liegi, tutte preparate con ingredienti freschi e di qualità.
  • Le tournant : Questo ristorante situato nel quartiere Louise vi piacerà sicuramente. Una volta che il menu è alla mano, vedrai piatti invitanti come l'altro: " guancia di manzo Orvale", "Crumble di frutta di stagione", "Rilette d'anatra della fattoria Beersel", "Coucou de Maline con mango essiccato"... Avete capito, qui preferiamo prodotti locali e da una produzione rispettosa della terra. Amante dei bei prodotti e dei piatti cucinati a fuoco lento, questo ristorante senza fronzoli è da scoprire il prima possibile. Qui il mangiare bene e il bere bene sono alla portata di tutte le tasche e di tutte le età (menù pranzo di 2 portate a 27 euro)
    • Nel 2019 Plaisir du Gault e Millau,
    • 2021 Bavaglino Gourmand  "Ottimo rapporto qualità prezzo"
  • Ragazze : Situato nel quartiere Dansaert, Les Filles è un ristorante amichevole e accogliente che offre piatti a base di prodotti locali e di stagione e BIOLOGICI. Il loro menu cambia regolarmente in base ai prodotti disponibili, garantendo un'esperienza culinaria fresca e autentica. Potrete gustare piatti vegetariani creativi e gustosi, accompagnati da una selezione di vini naturali.

Questi ristoranti offrono esperienze gastronomiche uniche, evidenziando i prodotti locali e le opzioni vegetariane. Che tu sia vegetariano, vegano o semplicemente alla ricerca di piatti sani e rispettosi dell'ambiente, questi stabilimenti soddisferanno le tue aspettative con sapori squisiti e ingredienti accuratamente selezionati.

3. Mercati locali

Per sostenere il commercio locale e adottare un approccio sostenibile, esplora i numerosi mercati della città dove troverai prodotti freschi e di stagione direttamente dai produttori locali.

  • Mercato biologico di Saint-Gilles : Situato in Place Van Meenen, questo mercato biologico è una vera e propria celebrazione dei prodotti biologici ed ecologici. Troverai frutta e verdura fresca, latticini, pane artigianale, oltre a generi alimentari come marmellate, mieli e oli d'oliva biologici.
  • Mercato del mattatoio : Questo vivace mercato si trova ad Anderlecht e offre una varietà di prodotti freschi, carne e pesce, oltre a bancarelle di cibo di strada. Puoi gustare piatti locali e internazionali sostenendo i produttori locali
Mercati dei macelli di Anderlecht (c) Pierre Halleux
  • Mercato Sud : Questo colorato mercato si tiene ogni domenica mattina vicino alla Gare du Midi. Qui troverai un'ampia selezione di prodotti freschi, dalla frutta e verdura ai formaggi e ai fiori. È il luogo ideale per gustare le specialità locali e scoprire la diversità culinaria di Bruxelles.
Comprare fiori al mercato di Bruxelles Midi (c) Foto Pierre Halleux
  • Mercato di Chatelain : Situato nel quartiere chic di Ixelles, questo mercato è noto per la sua selezione di prodotti freschi, specialità locali e artigiani. Troverai bancarelle che vendono frutta e verdura, pesce, carne, dolci e persino vini pregiati.
  • Mercato Matonge : Questo mercato africano si trova nel distretto di Matongé, noto per la sua diversità culturale. Puoi scoprire una varietà di prodotti esotici, dalla frutta e verdura tropicale alle spezie e specialità africane.

Visitare questi mercati locali, non solo potrai assaggiare prodotti freschi e di qualità, ma aiuterai anche a sostenere i produttori locali e promuovere il cibo sostenibile a Bruxelles.

Non esitare ad esplorare questi mercati durante la tua visita a Bruxelles per scoprire la ricchezza della gastronomia locale e sostenere gli attori del settore alimentare sostenibile.

4. Shopping etico e sostenibile a Bruxelles

Bruxelles è una meta ideale per gli amanti dello shopping etico. Negozi come Wonderloop, Supergreen Me, Foxhole, L'Herbe Rouge e Les Recyclables offrono abbigliamento, accessori e prodotti sostenibili, equosolidali ed ecologici. Favorendo queste boutique, contribuisci a promuovere una moda più sostenibile e a sostenere iniziative etiche nel settore della moda.

  • Pensa due volte: Con diverse filiali a Bruxelles, Think Twice offre un'ampia selezione di abbigliamento vintage e di seconda mano per uomo e donna. Troverai abbigliamento, scarpe e accessori a prezzi convenienti.
  • Gabriella Vintage : Situato nel quartiere alla moda di Saint-Gilles, Gabriele Vintage offre un'accurata selezione di abbigliamento vintage per uomo e donna. Scoprirai pezzi unici e originali dagli anni '1920 agli anni '1990.
  • I figli di Edoardo : Specializzato in moda vintage di fascia alta, Les Enfants d'Edouard offre un'esperienza di shopping unica. Troverai abiti, accessori e oggetti di lusso di epoche diverse.
  • Superverde Io : Questo negozio ecologico, situato vicino alla Grand-Place, offre una vasta gamma di prodotti sostenibili per la casa, la cura della persona e la moda. Troverai articoli realizzati con materiali riciclati, organici o naturali. Supergreen Me si concentra su qualità, stile e impatto ambientale positivo.
  • Foxhole : Immerso nel quartiere di Dansaert, Foxhole è una boutique di moda etica che offre abbigliamento uomo e donna realizzato con materiali sostenibili ed etici. Il negozio supporta marchi locali e internazionali che si concentrano su trasparenza, commercio equo e riduzione dell'impronta di carbonio. Il loro sito qui
  • Negozio al chilo Se stai cercando un'esperienza di shopping etico unica a Bruxelles, non perderti i negozi di abbigliamento vintage di seconda mano al chilo. Questi luoghi unici ti consentono di scoprire tesori nascosti e dare nuova vita ai capi amati. Uno dei luoghi imperdibili è il negozio “Kilo Shop” situato nel vivace quartiere di Marolles. Qui troverai una vasta selezione di abbigliamento vintage di qualità, da abiti e giacche a camicie e accessori, tutti venduti a peso. Scavando tra scaffali pieni di vestiti, potresti scoprire pezzi unici, oggetti di design e stili retrò a prezzi accessibili. È un'esperienza di shopping ecologica ed economica che ti consente di partecipare alla moda circolare aggiungendo un tocco di stile vintage al tuo guardaroba.

Questi indirizzi ti offriranno un'esperienza di shopping etico, dove potrai trovare capi unici realizzati in modo responsabile e rispettoso dell'ambiente. Sostenendo questi negozi contribuirai a promuovere un consumo più consapevole e sostenibile, scoprendo creazioni uniche e impegnate.

Conclusione

Adottando il turismo sostenibile a Bruxelles, contribuisci a preservare l'ambiente, sostenere l'economia locale e promuovere pratiche rispettose. Goditi questa affascinante città pur essendo consapevole dell'impatto delle tue scelte e promuovendo esperienze che rispettano la natura e la comunità locale.

pierre

A malapena un piede nella capitale belga, Pierre lancia "InsideBrussels.be", l'idea è semplice: "Cosa fare? Dove andare a mangiare o bere qualcosa?" Imprenditore nel cuore, questo non è il suo primo progetto! Lontano da lì. Come il vino, con il tempo il progetto migliora! Pierre non esita a condividere i suoi preferiti e i migliori indirizzi di ristoranti di Bruxelles che potrebbe consigliarvi ad occhi chiusi.
Esci dalla versione mobile