fbpx

Atomium

Atomium di Bruxelles (c) Pierre Halleux
Atomium

Sapevi che l'Atomium è stato progettato per essere un edificio temporaneo? Oggi sappiamo che è qui per restare. È una delle attrazioni da non perdere. Stesso se vieni a Bruxelles per un giorno, il viaggio ne vale la pena. Se vieni per un fine settimana, avrai l'opportunità di esplorare altre attività nelle vicinanze come piccola europa o la torre giapponese. Se ogni anno vengono ad ammirarlo 600.000 visitatori, il viaggio vale la pena.

Non commettere errori nello scriverlo: alcuni sarebbero tentati di chiamarlo “Atonium” la grafia corretta è “The Atomium”. Questa gigantesca struttura in ferro è stata costruita dall'architetto Andree Waterkeyen nel 1958 durante l'Esposizione Universale del Belgio. Dotatouna struttura unica e imponente, dimostra la padronanza del cristallo rendendolo 165 miliardi di volte più grande della sua struttura di base.

Alcuni concerti, come i concerti candlelights svolgersi nell'Atomium.

🔗Consulta qui l'elenco degli eventi che si svolgono nell'Atomium (concerti ecc…) 

pierre

A malapena un piede nella capitale belga, Pierre lancia "InsideBrussels.be", l'idea è semplice: "Cosa fare? Dove andare a mangiare o bere qualcosa?" Imprenditore nel cuore, questo non è il suo primo progetto! Lontano da lì. Come il vino, con il tempo il progetto migliora! Pierre non esita a condividere i suoi preferiti e i migliori indirizzi di ristoranti di Bruxelles che potrebbe consigliarvi ad occhi chiusi.