Le Sablon: una giornata in un quartiere chic e affascinante di Bruxelles

Le Sablon: una giornata in un quartiere chic e affascinante di Bruxelles
Veduta del Tribunale di Bruxelles e della ruota panoramica dalla sabbia (c) Foto Pierre Halleux

Aggiornato il 1 luglio 2024 da pierre

Situato a due passi dalla famosa Grand-Place, Sablon è un quartiere chic e affascinante di Bruxelles che merita una deviazione. Con le sue strade acciottolate, è luoghi pittoreschi ⛲️ e i suoi numerosi negozi di antiquariato ✨, gallerie d'arte ️ e negozi di cioccolato, Sablon ha un fascino innegabile.

Il nostro itinerario del tour Sablon

Il nostro itinerario consiste in un trajer che vi terrà occupati dalla mattina, da mezzogiorno alla sera in questo magnifico quartiere di Sablon. Troverete un suggerimento per la pausa pranzo e merenda. Inoltre, c'è un'opzione jolly in caso di pioggia.

Mattina:

  • 9h00: Inizia la giornata con una visita al Piazza del Grand Sablon, una delle piazze più belle di Bruxelles. Ammira l'architettura degli edifici che lo circondano, comprese le case in stile gotico e rinascimentale. Non dimenticare di alzare lo sguardo per ammirare le sculture che adornano le facciate. Place du Grand Sablon, Bruxelles
Piazza del Petit Sablon (c) Foto Pierre Halleux
  • 9h30: visita l'Chiesa di Notre-Dame du Sablon, una chiesa gotica del XV secolo nota per le sue vetrate colorate e le sue sculture. L'ingresso è gratuito e la chiesa merita sicuramente una deviazione.
  • 10h30: Passeggia attraverso il strade pittoresche du Sablon e scoprine i tanti antiquari, gallerie d'arte e negozi di cioccolato. Lì troverai pezzi unici e originali per tutti i gusti e tutti i budget.

Il pranzo:

  • 12h30: Godetevi un delizioso pranzo au ristorante Le Perroquet, rinomato per la sua gustose pite a prezzi bassi. Ambiente idilliaco ️ per una sorpresa garantita!
Ristorante Le Perroquet nella sabbia (c) foto Pierre Halleux

Pomeriggio:

In caso di bel tempo:

  • 14h00: Scopri il Itinerario del fumetto di Marolles, una vera ode ai fumetti belgi. Questo percorso all'aperto, scandito da murali giganti, delizierà il adolescenti e amanti dei fumetti di tutte le età.

  • 15h30: Perdersi nel strade tortuose des Marolles e lasciatevi affascinare dal suo atmosfera autentica e bohémien. Scopri il suo negozi vintage, mercatini delle pulci e caffè caratteristici
  • 16h00: Concedetevi una pausa gourmet assaporando un glace chez Marcolini. Adoriamo il duo mango e cioccolato e decoralo con Topping al cioccolato Marcolini per un'esplosione di sapori.

In caso di pioggia:

  • 14h00: Visita il Museo Ebraico del Belgio, situato nel cuore di Sablon. Scopri la storia e la cultura ebraica attraverso una vasta collezione di oggetti provenienti da Europa, Asia e Africa.
Museo Ebraico del Sablon (c) Foto Pierre Halleux
  • 15h30: Goditi un rilassante in uno dei caffè accoglienti du Sablon. Godetevi un tè o un caffè accompagnati da un dolce o da un pezzo di cioccolato.
  • 16h00: Visita il Musée Magritte, dedicato all'opera del famoso pittore surrealista belga.

17h00: Concludi la giornata con una visita al Palazzo di giustizia, un imponente edificio in stile neoclassico. Se vuoi riposarti e guadagnare un po' di altezza, fai un giro sulla ruota panoramica. Offrendo una vista panoramica di Bruxelles da 55 metri di altezza, la ruota panoramica “The View” ti permetterà di ammirare la città da un'altra angolazione e di scattare foto indimenticabili.

Ulteriori suggerimenti:

  • Indossa scarpe comode, perché camminerai molto.
  • Prendetevi il tempo per ammirare l'architettura edifici di Sablon e Marolles.
  • Non esitate ad entrare nei negozi per scoprire tesori nascosti

Riassunto della passeggiata

In questo articolo vi portiamo alla scoperta di questo magnifico quartiere, sia:

  • Storico: immergetevi nel passato ammirando l'architettura degli edifici di Sablon e Marolles, in particolare le case in stile gotico e rinascimentale.
  • Artistico: passeggiare per le pittoresche strade e scoprire le numerose gallerie d'arte e negozi di antiquariato pieni di tesori nascosti.
  • Gourmand: gustatevi un delizioso pranzo al ristorante Le Perroquet, rinomato per le sue gustose pite a prezzi bassi, oppure concedetevi una pausa gourmet con un gelato da Marcolini.
  • Rilassante: godetevi un momento di relax in uno degli accoglienti caffè del Sablon o visitate il Museo Magritte, dedicato all'opera del famoso pittore surrealista belga.

Se la zona non è molto grande, è possibile trascorrervi un'intera giornata girovagando, scoprendo i suoi tesori nascosti e godendosi la sua atmosfera unica.

Domande frequenti?

Qual è la storia del quartiere Sablon?

Il distretto di Sablon ha ereditato il suo nome dalla sabbia fine che ricopriva le colline che dominano la valle della Senne. Il quartiere Sablon è uno dei beni della città di Bruxelles. Il fascino dell'architettura, ricchezza gastronomico e soprattutto il suo antiquari sono tesori che meritano assolutamente di essere scoperti. Sapevi che in origine era il Sablon un vasto distretto della Haute Senne, luogo di ritrovo della gente del posto, fino al XVIII secolo quando Architettura haussmanniana dividere in due il quartiere, dando origine al piccolo Sablon e al Grand Sablon.

Il quartiere Sablon si trova nel centro storico di Bruxelles. Comprende il Petit Sablon e la sua piazza. Troverete anche la famosa chiesa di Notre-Dame e Place du Grand Sablon. Da non perdere le strade circostanti. Deve assolutamente essere nella tua lista, se vuoi visitare Bruxelles in un giorno

Perché esiste il Petit Sablon e il Grand-Sablon?

Il Grant e il Petit Sablon servivano da collegamento tra città bassa e città alta. Il Grand Sablon si è trasformato a poco a poco per ricevere un mercato di cavalli, guida di balestrieri, una chiesa gotica e la famosa processione dell'Ommegang. allungamento in rue Rollebeek, il Grand Sablon è il paradiso del cioccolato. Gli amanti del tartufo o delle praline non rimarranno delusi dalla loro visita.
Marcolini, Wittamer, Godiva li aspettano per assaggiare i capolavori dei più grandi artigiani del cioccolato dalla città. Il Grand Sablon ospita anche numerosi ristoranti e terrazze che offrono piatti locali.

Video Sablon per andare oltre

Christian

Christian è entrato a far parte del team insideBrussels all'inizio del 2015. Ama il design, la moda e i viaggi. Combina l'utile con il piacevole condividendo con i suoi lettori i suoi buoni progetti a Bruxelles

Lascia un commento

Esci dalla versione mobile