fbpx

Abbiamo testato YOKA TOMO, un Izakaya a Schaerbeek

Abbiamo testato YOKA TOMO, un Izakaya a Schaerbeek
Yoka Tomo (c) Pierre Halleux

Aggiornato il 7 luglio 2024 da pierre

In questo articolo condividiamo la nostra esperienza, foto e opinioni su Yoka Tomo un indirizzo essenziale a Schaerbeek. Questo ristorante offre un'immersione totale nel Cucina giapponese. In un'atmosfera amichevole, osservate lo chef in azione dal bancone.

Hai detto "Izakaya"?

🍣 Scopri la vibrante atmosfera degli izakaya a Bruxelles! Queste taverne giapponesi sono il luogo perfetto per gustare piatti deliziosi in un'atmosfera rilassata. 🍹 Immergiti nella cultura giapponese mentre gusti il ​​curry giapponese, gli spiedini yakitori e altro ancora. Una vera festa per il palato da scoprire nella capitale belga! Il posto ricorda un po' il ristorante Old Boy che avevamo già provato.

Ecco la nostra opinione sul ristorante YOKA TOMO

🍣 Avevamo letto che Yoka Tomo era un indirizzo giapponese da non perdere a Schaerbeek ma non l'avevamo ancora provato! 📍Abbiamo quindi approfittato di un mercoledì sera per testare questo ristorante con gli amici e testare questa esperienza culinaria unica.

L'atmosfera del ristorante è vivace e amichevole. La piccola stanza di Yoka Tomo, appena aperta, ti offre la possibilità di farlo sedersi al bancone per osservare il balletto dello chef nella sua cucina. Vedrete Tomo cucinare davanti a voi, con in mano un bicchiere di sakè Kido Ginjyo fresco, rotondo e fruttato (€6,70). L'atmosfera è completata da una selezione musicale apprezzata da una clientela prevalentemente millenaria.

La cucina giapponese di questo ristorante offre i piatti autentici serviti da personale gentile e molto cordiale tutto l'anno. L'atmosfera deliziosa ha guadagnato questo posto il Bib Gourmand per i suoi ottimi pasti a prezzi ragionevoli.

Qua, adoriamo la cucina di sua nonna giapponese, autentico et caldo, che degusteremo nelle migliori mense di Tokyo. Tomo è il re di otsumami – questi piccoli assaggi serviti ad inizio pasto – prepara curry giapponesi come nessun altro, tempura secondo ispirazione, frittate giapponesi morbide e leggermente dolci, pollo NanBan, morbidissime melanzane al miso e, soprattutto, il suo famoso Chawanmushi – un piccolo flan salato cotto a vapore con dashi, shitake e brodo di gamberetti – che da solo vale il viaggio.

L'esperienza è stata magnifica, è molto piacevole poter parlare con il proprio ospite e allo stesso tempo osservare lo chef in azione. Siamo molto contenti di aver scelto il menù di 4 portate che rende l'esperienza più lunga e divertente. Peccato che il dessert non sia incluso nel menu.

Il menu di Yoka Tomo

Scegli uno dei due

  • Menù di 2 portate a 33€ (antipasti e secondi piatti)
  • menu 4 servizi a 42€ (Antipasti, Piatto dello chef, Piatto principale 1, Piatto principale 2, Zuppa di miso)

…e goditi l'autentica e calda cucina giapponese, lontana dai tradizionali ramen e sushi bar.

Non dimenticare di prenotare in anticipo per avere un tavolo in questo piccolo locale popolare. Il menù degustazione (4 portate a 42 euro) ha già messo d'accordo tutti. Il massimo piacere? Siediti al bancone e osserva lo chef Tomo all'opera, trasformando davanti ai tuoi occhi ingredienti freschi in piatti squisiti. 🍜✨

Con le bevande e 1 dolce da condividere, siamo usciti a 100€ (50€ a testa)

Pro e contro

Pro

Ci è piaciuto molto scoprire questa cucina Izakaya, la cordialità del personale, la qualità dei piatti e poter osservare lo chef in azione. Se lo desideri, anche l'indirizzo è adatto mangiare da solo al bancone.

Svantaggi

Il sedile davanti alla friggitrice e al piano cottura non è il massimo… si scalda velocemente e non c'è più vapore di cottura. Se possibile, non scegliere questo posto?

Indirizzo

📍 Avenue Félix Marchal 26, 1030 Schaerbeek

Horaires

🕒 Dal mercoledì al sabato dalle 18:30 alle 22:XNUMX.

menu

🍽️ Menù da 2 portate: € 33 🍽️ Menù da 4 portate: € 42

Sito Ufficiale

Vieni a scoprire Yoka Tomo e lasciati trasportare in Giappone per un pasto indimenticabile.

pierre

A malapena un piede nella capitale belga, Pierre lancia "InsideBrussels.be", l'idea è semplice: "Cosa fare? Dove andare a mangiare o bere qualcosa?" Imprenditore nel cuore, questo non è il suo primo progetto! Lontano da lì. Come il vino, con il tempo il progetto migliora! Pierre non esita a condividere i suoi preferiti e i migliori indirizzi di ristoranti di Bruxelles che potrebbe consigliarvi ad occhi chiusi.